Sbiancamento professionale

Il sorriso e i denti di una persona sono tra le prime cose che si guardano quando si comunica con gli altri. Se i Suoi denti sono pigmentati o vorrebbe dei denti piú bianchi e luminosi per avere un bell sorriso, puó scegliere tra diverse metodiche di sbiancamanto.
I metodi di sbiancamento professionali sono sbiancamenti che vengono fatti in studio sotto la supervisione di un medico dentista.
before
after

 

ZOOM_lampa

Lo sbiancamento denti é uno dei trattamenti odontoiatrici attualmente disponibili. Utilizza una serie di allineatori trasparenti che vengono prodotti su misura per adattarsi ai denti del paziente. Gli allineatori sono praticamente invisibili.

Il mercato offre varie possibilitá di prodotti e tecniche per sbiancare i denti, ma per essere soddisfatti del risultato é importante partire da una perfetta igene orale, senza presenza di placca e tartaro.
Prima effettuiamo una detartrasi con ultrasuoni per eliminare i residui di tartaro e di placca che si sono depositati sulla superficie dei denti.
Utilizziamo certi tipi di prodotti quali non provocano nessun danno, non causano nessun cambiamento chimico nella struttura del dente, non cambia la sua resistenza alla carie e non causa nemmeno uno stato di infiammazione della polpa dentaria.

sbiancamento-professionale

Sbiancamenti fatti in studio 

I metodi di sbiancamento professionale svolti in studio utilizzano gel con concentrazioni di perossido di idrogeno fino al 35%, che essendo altamente instabile si scompone in acqua e ossigeno in brevissimo tempo.

Il gel:
– può essere posizionato sui denti dal medico dentista e lasciato agire per circa 45 minuti, sbiancamento alla poltrona senza attivazione luminosa (dentist-supervised bleaching)
– può essere posizionato sui denti dal medico dentista e esposto ad una sorgente luminosa (lampada alogena, lampada al plasma, laser) in modo che venga ancor più accelerata (non potenziata!) la reazione.

In base alla sorgente luminosa e al tipo di discolorazione il gel è applicato da 1 a 3 volte e sottoposto alla sorgente luminosa per un tempo variabile da 1 a 15 minuti per applicazione, sbiancamento alla poltrona con attivazione (dentist-administered bleaching o power bleaching)
In entrambi i metodi viene applicata una protezione di gomma intorno ai denti per non fare entrare in contatto il gel con le gengive

Protezione di gomma (diga)

Attivazione luminosa Lampada per attivazione luminosa
Nei casi di colorazioni più intense o particolari può essere fatto un trattamento personalizzato, ripetendo la seduta in studio più di una volta o facendola seguire da uno sbiancamento domiciliare.

Vantaggi
– Sbiancamento fino a 15 tonalità in meno di un’ora
– Collaborazione del paziente praticamente inesistente (basta una sola seduta di un’ora)
– Durata dell’effetto sbiancante da 2 a 4 anni

Svantaggi
– Possibile sensibilità dentale dovuta all’alta concentrazione di perossido di idrogeno
– Costi piuttosto elevati se rapportati alle altre metodiche di sbiancamento professionale, dovuti al tempo in cui il paziente occupa fisicamente la poltrona (il dentista non può utilizzarla nel frattempo per eseguire altri lavori) e al tempo utilizzato dal dentista e dal personale.